5 novembre 2021: l’incontro!

La porta della navetta a Fiumicino si è aperta. Una lunga, lunga attesa e finalmente escono: sono quarantaquattro persone arrivate in Italia da un campo profughi in Libano grazie al corridoio umanitario organizzato dalla Comunità di Sant’Egidio insieme alla Comunità Valdese con l’accordo del Ministero degli Esteri. Una famiglia con due bambini i primi ad uscire, incontrano le volontarie dell’organizzazione che li accoglie con un mazzetto di fiori, un grande sorriso, un caloroso ciao di benvenuto. Ciao, ciao, le mani che salutano, i sorrisi sotto le mascherine si vedono dagli occhi. Tanti bambini, chi in braccio, chi per mano, sicuramente il loro primo volo. Chi con il velo, chi senza, una signora commossa saluta e manda baci alla telecamera della volontaria che immortala questo momento, un’altra signora saluta, stringe la mano di ogni volontaria e ringrazia personalmente. Quale sarà la famiglia che aspettiamo? Hanno tutti sulla giacca il cartellino con su scritto “corridoio umanitario”, tutti stanchi dal lungo viaggio, tutti sollevati, tutti in attesa di un tempo migliore di quello lasciato. Chissà quali pensieri, trovarsi tra gente sconosciuta, trovarsi in un posto più sicuro, l’Europa, l’Italia, il ricco e sicuro occidente, chissà quante speranze. Le famiglie hanno trovato accoglienza in varie parti d’Italia, chi in Sicilia, chi in Piemonte, chi in Veneto. Chi nelle Marche, a Macerata, con noi e con chi vuole stare loro vicino.

Continua ...

La Goccia: dopo 20 anni, ripartire ancora dall’accoglienza – EmmeTv

Per me la Goccia è un posto sicuro»: poche parole scritte da un bambino e proposte da un video riassumono la missione e la storia de La Goccia, l’associazione che sabato 16 ottobre si è ritrovata a Macerata nell’Aula Magna del Polo Bertelli dell’Università di Macerata per celebrare il ventennale. La Goccia fu un’intuizione nata in Azione cattolica per dedicare un’attenzione speciale ai bambini e alle bambine con difficoltà nella storia delle loro famiglie, o che, addirittura, non potevano avere una famiglia.

Continua: https://www.emmetv.it/2021/10/19/la-goccia-dopo-20-anni-ripartire-ancora-dallaccoglienza/

 

Continua ...

RICOSTRUIRE LEGAMI PER CUSTODIRE IL FUTURO

Un convegno per interrogarci su quale sarà lo spazio per l’accoglienza nel mondo che si aprirà dopo questo tempo difficile, quale contributo potranno dare l’associazionismo e il volontariato alla ricostruzione del tessuto vitale delle nostre comunità. Uno spazio per confrontarci su come saremo chiamati a custodire il futuro che ci attende.      

  📌 Per partecipare in presenza è necessario iscriversi qui: www.events-communication.com/event/goccia2021

Continua ...

Venti anni fa nasceva a Macerata l’Associazione La Goccia.

Era un’intuizione nata dal cuore dell’Azione Cattolica, dall’esigenza di porre un’attenzione speciale ai bambini e alle bambine con difficoltà nella storia delle loro famiglie o, a volte, anche in situazione di non poter avere una famiglia che potesse prendersi cura di loro.

Da allora un susseguirsi di sogni e di ideali che hanno dato origine a tante forme di vita, una rete di famiglie accoglienti, il Centro servizi per la famiglia, il Centro studi, lo sportello per l’Adozione Internazionale, un’equipe professionale a supporto delle famiglie che accolgono.

Ci siamo fermati a festeggiare quanto abbiamo vissuto insieme; non una celebrazione ma un convenire per rinnovare e consolidare i legami e le scelte che ci hanno accompagnati nel tempo.

Lo abbiamo fatto in piccoli momenti informali,...

Continua ...

La solidarietà è fatta di tante, piccole gocce… più una, la tua!

La Goccia da vent’anni è attiva sul territorio e ha accompagnato molte famiglie a scoprire le proprie risorse per essere di supporto ad un minore. Ha tessuto rapporti con il servizio pubblico e con le altre associazioni per essere vicine alle necessità e trovare prontamente risposta.

Oggi abbiamo bisogno anche di te,

del tuo contributo per continuare ad andare avanti e a fare sempre meglio.

A te basta una firma, per noi è un grande aiuto che servirà per programmare interventi di sensibilizzazione sul territorio, per affiancare le famiglie e i minori nel percorso di affido, per garantire anche alle famiglie di supporto un accompagnamento adeguato e un sostegno nello svolgimento del loro servizio.

Continua ...

Hai mai pensato di adottare un bambino?

Con cadenza mensile per tutte le coppie in possesso del decreto di idoneità all’adozione o che abbiano concluso il percorso con i servizi, si organizzano

INCONTRI INFORMATIVI DI GRUPPO GRATUITI

per condividere le prime informazioni sul mondo dell’adozione internazionale e sulle procedure proposte da Ai.Bi. e per una analisi della documentazione di coppia al fine di individuare il possibile progetto adottivo.

Gli incontri si terranno presso la sede dell’associazione “La Goccia Onlus”.

Il prossimo incontro: sabato 8 febbraio

PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI:

Sportello Ai.Bi c/o Associazione “La Goccia Onlus”, Via Pirandello 29/a Macerata

Tel. 334.9532851 – macerata@aibi.it – www.aibi.it

Continua ...